Ok, ma quale drone comprare?

quale drone comprare

Quale drone comprare in questo 2020? Quali sono i migliori presentati sul mercato? Leggi l’articolo.

I droni hanno conquistato ormai tutti e perciò non è difficile immaginare che sei in questo articolo perché ne vuoi acquistare uno. La tecnologia di questi dispositivi avanza velocemente, e le aziende principali presentano sempre nuovi prodotti con tecnologie più avanzate e migliori. Ecco perché in questo articolo andremo a scoprire i migliori droni di questo 2020 appena iniziato e che è già pronto a stupirci con tanti prodotti interessanti. Scopri perciò in questo articolo quale drone comprare e quali sono i migliori presenti sul mercato.

Quali sono le caratteristiche da considerare prima dell’acquisto di un dispositivo

Prima di parlare di quali sono i prodotti più interessanti di quest’anno, almeno per il momento, parliamo di quali sono le caratteristiche che dobbiamo considerare per acquistare un drone. Non possiamo infatti scegliere il primo prodotto in cui ci imbattiamo ma dobbiamo necessariamente fare una scelta consapevole, questo perché i droni non hanno un costo di pochi euro, a meno che non si tratti di droni giocattolo, quindi dobbiamo investire al meglio il nostro denaro. Ecco i fattori da considerare per l’acquisto:

  • Facilità di pilotaggio. Elemento essenziale, il drone deve essere facile da pilotare per tutti anche per chi è totalmente inesperto.
  • L’autonomia deve essere sufficiente a garantirci un buon volo, più sarà elevata meglio sarà per noi, anche se è difficile imbattersi in prodotti che hanno un’autonomia superiore ai 30 minuti di volo.
  • Il voltaggio della batteria entra in relazione diretta con le performance del mezzo sia per velocità che per attitudine. Più sarà elevata più sarà grande la batteria, quindi anche il drone perché dovrà sostenerne il peso.
  • Tempi di ricarica rapidi sono essenziali se utilizziamo i droni per lavoro.
  • Distanza raggiungibile dal mezzo, più si potrà allontanare più ci sarà utile ad ogni nostro utilizzo.
  • Fotocamera e le sue caratteristiche, dovremo scegliere o un drone che ne abbia una performante o optare per la sua sostituzione.
  • Memoria del dispositivo
  • Possibilità di utilizzare un dispositivo alternativo come smartphone o tablet per il suo utilizzo.

Considerato tutte queste varianti, saremo pronti per l’acquisto del nostro prodotto.

Parrot Anafi

Il primo prodotto di cui andremo a parlare è il Parrot Anafi, quest’azienda è molto rinomata nel presentare ogni volta droni di qualità. Ed anche questa volta è così. Il drone si presenta come perfetto per un volo con un’autonomia di 25 minuti circa. Stabile, compatto e facile da utilizzare. Possibilità di utilizzarlo tramite smartphone o tablet, possibilità di utilizzare diversi effetti per foto e video. Dispone di GPS, unica pecca il suo prezzo che di listino gira intorno ai 700 euro, possiamo però dire che li vale proprio tutti.

Syma X5SW

Nella fascia economica troviamo invece Syma X5SW con un prezzo che supera di poco i 50 euro. Facile da utilizzare, stabile, possibilità di vedere in diretta le immagini, eliche di ricambio, ricarica in 8 minuti. Possibilità di acquistare una batteria a parte di ricambio. Punto di debolezza la batteria in dotazione ha una scarsa durata.

Parrot Bebop 2 FPV

Il miglior prodotto qualità prezzo che si posiziona su una fascia di prezzo intermedia, all’incirca sui 300 euro. Il dispositivo presenta un’autonomia di 25 minuti ed ha una ricarica veloce di 45 minuti. Dispone inoltre di una buona fotocamera che permette foto e video di alta qualità. Integrazione GPS, buona stabilità e tante funzionalità aggiuntive. Unico punto a sfavore la poca memoria.

Questi sono a nostro parere i migliori prodotti presentati in questo 2020.