Mini Drone: stai pensando di comprarne uno?

Mini Drone

Stai pensando di acquistare un drone? Hai mai pensato di acquistare un mini drone? Tutto quello che devi sapere in questo articolo.

Se sei capitato in questa pagina sei sicuramente alla ricerca di informazioni sui droni, in particolare sui mini droni. Sicuramente li avrai sentiti nominare ma ancora non hai perfettamente capito a cosa servono e perché dovresti averne uno. In questo articolo ti spiegheremo tutto quello che devi sapere se vuoi acquistare un mini drone e cosa ti occorre per poterlo pilotare all’aperto. Rimani perciò su questo articolo e prosegui la lettura fino alla fine.

Che cos’è un mini drone?

Quando parliamo di mini drone parliamo di un aeromobile a pilotaggio remoto che può essere guidato tramite un telecomando, uno smartphone e in alcuni casi si muovono da soli grazie ad un dispositivo a cui si collegano tramite GPS. Questo prodotto è nato dapprima come un semplice prodotto hobbistico per i più appassionati e poi si è verificato che in realtà potevano essere utilissimi anche in ambito professionistico. I primi droni a nascere sono stati infatti i droni militari, quando i primi dispositivi si cominciarono a studiare nella seconda guerra mondiale. Ovviamente tra un drone militare ed un drone civile c’è una differenza abissale che riscontriamo da subito nel notare le differenti qualità. I droni sono perciò dei dispositivi da utilizzare se vogliamo per divertimento o per lavoro se sappiamo come sfruttarli al meglio.

Cosa possiamo fare con un drone

Con un drone sono innumerevoli le cose che possiamo fare. In primis possiamo semplicemente passare una giornata di svago divertendoci a farlo volare. E poi possiamo fare foto, filmati, esplorare zone difficili da raggiungere a piedi o in auto. Ecco perché in molti professionisti come geologhi, geometri, fotografi e videomaker hanno scelto di dotarsi di questi dispositivi.

Caratteristiche dei mini droni.

I mini droni sono prodotti molto delicati e non considerati a uso professionale. Hanno un’autonomia che non può superare i 20 minuti di volo, alcuni proprio per questo montano una batteria rimovibile così da poterla sostituire alla necessità. Di modelli ne troviamo davvero tanti e tutti differenti tra loro. La caratteristica principale di questi prodotti è che non sono ad uso professionale e quindi per averne uno l’iter da seguire è molto più breve e semplice. I droni di questa categoria non superano i 300 g.

Iter burocratico per i mini droni

Se parliamo di droni giocattolo ossia di quelli che compriamo in un qualsiasi negozio di giocattolo non abbiamo bisogno di nessun iter burocratico. Sono prodotti che hanno un costo di poche decine di euro e sono pensate maggiormente per i bambini. Possiamo farli volare all’aperto purché facciamo attenzione a non imbatterci in nulla.

Poi troviamo dei droni invece per gli adulti, appartenenti alla categoria mini. Questo genere di prodotti li possiamo acquistare presso dei negozi di elettronica e per questi abbiamo bisogno di seguire un iter burocratico ben preciso. Vediamo in cosa consiste l’iter:

Cosa fare prima di effettuare un volo?

Prima di mettere in volo il tuo drone dovrai accertarti del regolamento vigente nel tuo comune di residenza o comunque nel comune in cui intendi far volare il tuo drone. Lo stesso discorso vale se vogliamo far volare il drone all’estero accertati sempre di avere tutta la documentazione richiesta per legge da un determinato paese. In linea massima in Italia se vogliamo far volare un piccolo drone non abbiamo necessità di grandi documenti e comunque sono poche le regole da rispettare.

Ad esempio non possiamo far volare il nostro dispositivo ad una distanza inferiore a 5 km da un aeroporto, bisogna rispettare la privacy delle persone e quindi volare lontano da finestre e palazzi, ultimo ricordati che in caso di incidente o di danni sei il diretto responsabile.

Conclusioni

Un mini drone può sembrare un giocattolo ma con qualche piccolo accorgimento può raggiungere delle prestazioni professionali. Se vuoi addentrarti nel mondo dei droni questa è sicuramente la scelta migliore che tu possa fare, avrai modo così di fare l’esperienza di cui hai bisogno e di non dover spendere troppi soldi per imparare a pilotarlo.

Magari nel tempo ti accorgi che pilotare un drone non fa per te acquistando un mini drone ti risparmierai il lungo iter burocratico necessario per i droni professionali e risparmierai economicamente sulle spese di acquisto del prodotto. Qualora invece tu sia già convinto allora il consiglio è quello di investire da subito in un prodotto professionale.